A.N.P.I. Piacenza
07 marzo 2015
Viaggio in Spagna
07 marzo 2015
VIAGGIO IN SPAGNA
ricordando i volontari antifascisti piacentini accorsi a difesa della Repubblica
durante la guerra civile 1936-’39
Venerdi 29 Maggio – Martedi 2 Giugno 2015 (5 gg.)
Piacenza-Girona-Barcellona-Saragozza-Huesca-Tolosa (Fr)-Piacenza

Venerdi 29 maggio: Piacenza - Girona (Km. 890)
- Partenza da Borgonovo V.T, (P.za De Cristoforis) - ore 4,30
- partenza da Fiorenzuola (Centro commerciale Cappuccini) - ore 5,10
- partenza da Piacenza (Via IV Novembre - Pal. Cheope) - ore 5,30.
- Possibilità di carico dei partecipanti lungo il tragitto piacentino del pullman.
Soste lungo il percorso per la Spagna e pranzo di mezzogiorno libero in autogrill.
Arrivo a Girona (97.000 ab.), sistemazione in albergo e cena.
(In dipendenza dell’orario di arrivo, eventuale visita del Museu de l’Exil a La Jonquera).

Sabato 30 maggio: Girona - Barcellona (Km. 105)
Dopo la colazione in albergo trasferimento a Barcellona, capitale della Catalogna e città di straordinario interesse storico ed artistico – Incontro con esponenti dell’associazione AltraItalia che ci accompagneranno nella giornata. Giro panoramico in pullman, poi ascesa al Turò de la Rovira dove si visiterà un bunker antiaereo delle forze repubblicane antifranchiste con vista mozzafiato sulla città e si pranzerà in ristorante riservato,
Al pomeriggio proseguimento della visita di Barcellona con soste in punti di particolare interesse (possibile visita anche dei rifugi antiaerei repubblicani). In serata sistemazione in albergo e cena a buffet.

Domenica 31: Barcellona-Saragozza (km. 312) e Saragozza-Almudevar-Huesca (km 78)
Dopo la colazione in albergo partenza per Saragozza, storica e grande città capitale dell’Aragona. Dopo un breve visita del centro storica si pranzerà in ristorante riservato. Poi partenza per Almudevar ed Huesca, un borgo ed una città (52.00 abitanti, su un colle che dominata la pianura circostante) attorno a cui hanno combattuto e sono rimasti feriti i volontari antifascisti piacentini, futuri comandanti partigiani in Italia, Emilio Canzi e Antonio Carini. Dopo la visita ai luoghi di trinceramento dei combattenti antifranchisti, arrivo a Huesca, sistemazione in albergo e cena.

Lunedi 1 giugno: Huesca-Le Vernet d’Ariège-Tolosa (Fr) (Km 450)
Dopo la colazione in albergo, passeggiata nel centro storico di Huesca e poi partenza in direzione della Francia attraversando la catena dei Pirenei, con ultima sosta in Spagna per il pranzo in ristorante riservato. Aldilà dei Pirenei visita al Musée du Camp de Concentration du Vernet d’Ariège, dove vennero confinati i combattenti antifascisti al rientro dalla Spagna, compreso Canzi, Carini ed altri piacentini. Arrivo alla città di Tolosa (450.000 abitanti), sistemazione in albergo e cena.

Martedi 2 Giugno (In Italia Festa della Repubblica): Tolosa-Piacenza (Km. 884)
Dopo la colazione in albergo breve visita del centro storico di Tolosa e poi partenza in autostrada per il rientro a Piacenza nella serata. Soste durante il viaggio e pranzo libero in autogrill.


Quota di partecipazione
La quota di partecipazione è prevista, per sistemazione in camera doppia, nell’importo di 480 euro.*
Supplemento di 110 euro per l’insieme delle quattro notti in camera singola.
(*La quota è calcolata per il caso di 45 partecipanti; se saranno meno potrà salire al massimo a 500 € )

La quota di partecipazione indicata comprende:
? Viaggio in pullman gran turismo (con due autisti);
• sistemazione alberghiera in camere doppie con servizi privati;
• trattamento di mezza pensione negli alberghi, per tutta la durata del viaggio;
• più tre pranzi a mezzogiorno in ristorante;
• le bevande ai pasti in Spagna;
• visite con guide locali a Barcellona e a Huesca, con accompagnatori italiani nelle altre località;
• ingresso al Museo di Le Vernet;
• assicurazione sanitaria/bagaglio;

La quota non comprende:
• i due pasti indicati come liberi;
• eventuali ingressi a musei e luoghi storici a pagamento non indicati nel programma;
• eventuali mance.

Documenti richiesti:
Al momento della prenotazione indicare nome, cognome, luogo e data di nascita.
Portare con sé nel viaggio carta d’identità in corso di validità, oppure passaporto individuale. (La carta d’identità con il timbro “rinnovo” sul retro non è valida).

PRENOTAZIONE E VERSAMENTO QUOTA
La partecipazione è aperta a tutte le persone interessate, anche non aderenti all’Anpi, fino ad esaurimento dei 50 posti disponibili.
Ci si può prenotare presso la sede di Piacenza dell’Anpi (Via Croce, n. 2) il mercoledì e sabato dalle 9 alle 11,00, anche telefonando negli stessi orari al 0523.322983 o telefonando al 3485153199 (R. Repetti).
Oppure ci si può prenotare dai responsabili delle Sezioni comunali dell’Anpi.
La prenotazione si perfeziona versando l’acconto di 150 €.
L’acconto è indispensabile per fermare le camere negli alberghi.
Il saldo previsto di 330 € dovrà essere versato entro il 16 maggio.
In caso di rinuncia per motivi di forza maggiore potrà essere restituita
una parte dell’importo versato a seconda della data della rinuncia.

ANPI-COMITATO PROVINCIALE DI PIACENZA (Via Croce, 2)
in collaborazione con VIAGGI DELLO ZODIACO / Vettore MASCARETTI di Borgonovo V.T.