A.N.P.I. Piacenza
15 dicembre 2010
Comune di Piozzano
15 dicembre 2010

MONUMENTO AI CADUTI DI PIOZZANO

CADUTI NELLA 1A GUERRA MONDIALE N.88

CADUTI NELLA 2A GUERRA MONDIALE N. 15

CADUTI NELLA LOTTA DI LIBERAZIONE NAZIONALE N.2

GHIGINI ALBINO
ACHILLI DIEGO
GHIGINI ALBINO, da Piozzano - Carabiniere, partigiano

MEDAGLIA DI BRONZO
"Comandante di distaccamento, già ripetutamente segnalatosi per la sua fede e il suo ardimento, nel corso di uno scontro contro numerose forze repubblicane, resisteva tenacemente sul posto onde consentire agli altri reparti della propria formazione di svolgere la manovra preordinata. Dopo aver inferto all’avversario notevoli perdite, si lanciava in avanti alla testa dei suoi uomini per sbaragliarlo, ma, contrattaccato e circondato, dopo strenuo combattimento, trovava morte gloriosa sul campo". Appennino Piacentino, 17 maggio 1944 - 30 agosto944 (B.U. 1957 - disp. 26 - pag.2134).

CIPPO ERETTO A MONTEVENTANO
dove ebbero sede l’omonimo distaccamento autonomo e l’XI brigata della divisione Piacenza

"Di questi uomini non resti mai povera l’Italia"
SALVATORE QUASIMODO

LAPIDE AFFISSA SULLA FACCIATA DI UNA VILLA DI MONTEVENTANO

CANTONI MARCELLO È INSIGNITO DI MEDAGLIA D’ARGENTO AL V.M.

LE CASE DELLA "SANESE" o "ALZANESE" OGGI
qui ebbe sede il comando della divisione "Piacenza"

I CADUTI CIVILI DI PIOZZANO FURONO N. 15