A.N.P.I. Piacenza
10 dicembre 2010
Comune di Calendasco
10 dicembre 2010


SACRARIO PER I CADUTI

ricavato nell'atrio delle scuole elementari e medie di calendasco

1A GUERRA MONDIALE
1915 - 1918 caduti n.82

2A GUERRA MONDIALE
1940 - 1945 caduti n. 16 dispersi n.17

i caduti civili sono n.6

CADUTI NELLA LOTTA DI LIBERAZIONE
LAMBRI RINALDO - LOSI MARIO - RODA ENNIO

 
MONUMENTO AI CADUTI
di boscone cusani

A egregie cose
il forte animo accendono
l'urne dei forti

da "I Sepolcri" di Ugo Foscolo 


CIPPO COLLOCATO NEI PRESSI DI CO' TREBBIA
sulla strada di S.Nicolò - Cò Trebbia Nuova

La Lapide reca:

Il giorno 5 aprile 1945
quando già trasparivano i primi albori di Libertà
in un audace attacco contro i nazifascisti
si aggiungeva alla onorata schiera dei
nostri eroi della Libertà

VALLA ALFREDO
n.10-7-1912  m. 5-4-1945
Gli amici posero questo marmo a ricordo.

VALLA ALFREDO, da Castel S.Giovanni, cl.1912
Paritigiano combattente.

MEDAGLIA DI BRONZO
"Offertosi volontariamente di far saltare una polveriera, si addentrava fra le linee nemiche. Scorto, , si difendeva strenuamente; colpito a morte, cadeva da prode". - Appennino Piacentino, 5 aprile 1945. (B.U. 1963 disp. 46a p. 3877). 


CIMITERO DI CALENDASCO

LAPIDE RICORDO DI
RODA ENNIO